Questo sito utilizza i cookie per fornirti la miglior esperienza di navigazione possibile. Proseguendo la navigazione, accetti le nostre policy sui cookie.

Aria

 La debatterizzazione dell’aria ed il monitoraggio del suo stato igienico.

La purificazione dell’aria negli ambienti chiusi ha molteplici applicazioni:

Disinfezione di ambulatori, sale operatorie, locali di degenza

Profilassi nelle malattie respiratorie

Profilassi nei casi di epidemie in collettività

Profilassi negli ambienti di produzione alimentare

Profilassi negli ambienti di produzione farmaceutica

Profilassi nei laboratori di preparazione od analisi biologica

 La disinfezione dell’aria è una operazione complementare o consequenziale al MONITORAGGIO della stessa.

MONITORAGGIO


Il monitoraggio si svolge mediante l’utilizzo di speciali campionatori che aspirano volumicalibrati di aria.

 L’aria aspirata lambisce una serie di terreni di coltura inseriti nell’apparecchio che verranno poi incubati in laboratorio a condizioni standard di temperatura ed umidità.

  

Dalla conta delle colonie sviluppatesi durante l’incubazione si deduce la qualità e quantità di eventuali contaminanti biologici.

   DISINFEZIONE ARIA

 La disinfezione dell’aria in ambienti interni può essere effettuata:

Con trattamenti chimici
Con trattamenti Fisici

 

La disinfezione con trattamenti chimici avviene mediante irrorazioni di aerosol o mediante fumigazioni di agenti battericidi.

 

La disinfezione con trattamenti fisici avviene mediante apparati elettrici a loro volta di due tipi:

 

-         Apparati a luce UV: l’aria da sanificare viene fatta passare su lampade a luce UV

-         Generatori di Ozono (O3) : sono costituiti da apparecchiature che trasformano l’Ossigeno contenuto nell’aria da purificare in Ozono mediante elevati potenziali elettrici